Blog

Banca della Memoria del Trasimeno

Giovedì, 31 Dicembre 2015 00:00

Salute Mentale e patrimoni culturali

Chi sono i fruitori dei musei e degli spazi culturali:fra questi abbiamo pensato alle persone con fragilità.
Verificare la capacità di comunicazione di un museo e dei suoi spazi di studio grazie alla collaborazione di chi ha patologie mentali è stata una grande occasione per sperimentare un nuovo dialogo.

La salute mentale grazie alla collaborazione, di un sensibile medico (direttore del CSM di Magione dott. Salierno), si è aperta alla realizzazione di un primo progetto di come possono camminare assieme patrimoni culturali e salute mentale.
La ricerca svolta grazie alla collaborazione di un piccolo gruppo di pazienti del Centro di Salute Mentale è stata realizzata per provare come fuori dalla dinamica sanitaria sia possibile fruire a pieno di un centro di promozione della cultura locale.

Il messaggio del museo come spazio di ricerca sulla tradizione dei saperi locali, ancora contemporanei, è stato poi approfondito grazie al laboratorio di manipolazione con un appuntamento settimanale, per tre mesi.

I Patrimoni culturali locali sono stati studiati e sperimentati grazie all'introduzione anche alle tematiche del paesaggio: come il paesaggio muta sotto l'impulso dell'uomo? Come il lavoro dell'uomo modifica il paesaggio? Come dice Cristina Papa “ l’artigianato sintetizza gli aspetti più efficaci dell’interazione tra esseri umani e territorio, tenendo insieme molteplici competenze che interagendo hanno fortemente contribuito alla creazione di scenari paesaggistici”.

Inoltre lo specifico esperimento ha messo insieme anche  valutazioni sulle competenze lavorative dei partecipanti. Infatti il modulo attivato prevedeva anche che, grazie alla cooperativa Frontiera Lavoro, al Servizio di Accompagnamento al Lavoro dell'Ambito Trasimeno si promuovessero abilità e indirizzi al lavoro.
Il progetto è stato possibile grazie alla disponibilità del Comune di Paciano a sperimentare con Frontiera Lavoro un primo progetto  TrasiMemo: ARTS & CRAFT, con la tessitrice Monica Giacomelli
Due sono stati gli obiettivi condivisi, da tutte le componenti, in questi 3 mesi, appena trascorsi:
1. recuperare le abilità artigianali,
2. partecipare attivamente dei patrimoni culturali, diffondendo i saperi locali per affermare la propria presenza nella contemporaneità.

 

19610 448101898690071 1482052905209745599 n

 

1510456 448101935356734 2506434956675690152 n 

 

10421359 448101975356730 6954025660789507654 n

 

10460244 448101878690073 4520542974421655999 n 

 

11181888 448103318689929 7406548863524244204 n

 

12036506 500917373408523 7635483888045105337 n

 

12118760 500917353408525 2302382838069074737 n

 

Letto 1797 volte Ultima modifica il Mercoledì, 17 Febbraio 2016 17:44
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

Aggiungi memoria


Contattaci



Banca dellla Memoria del Trasimeno

Our Address:

Via Francesco Mario Sensini
06060 Paciano (PG)

 

Contact Us

trasimemo@gmail.com

Privacy Policy

S5 Box

Login

Il presente sito utilizza i "cookie" per il suo funzionamento e per facilitarne la navigazione.